Tutto quello che c'è da sapere sul mondo di Internet e il mondo Digital. Articoli, news, guide pratiche per non farsi trovare impreparati e per imparare a gestire la tecnologia a 360°

Contatti Google alcune funzioni utili

Contatti Google alcune funzioni utili

By daniele

L’App Contatti di Google (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.contacts) è in genere inclusa nelle versioni di Android che sono completamente o quasi del tutto Stock, mettendo così a disposizione un programma molto efficiente per gestire numeri ed altre informazioni a proposito di chi abbiamo – appunto – fra le nostre conoscenze. E’ un App che può essere installata anche a parte, a seconda naturalmente delle nostre preferenze, ma è comunque vista molto bene fra i vari utenti che l’hanno provata.

Ora, a dispetto se avete o meno già installato quest’App, ecco qualche trucco che può essere utile nell’usare i Contatti Google.

  • Chiamate rapidamente la persona che desiderate (o mandate un messaggio rapido)

Vista la sua integrazione, Contatti ha il suo Widget – ovvero un piccolo accessorio grafico che può essere piazzato nella Home. Per trovarlo, tenete premuto il dito sulla Home (o tenete premuto il tasto Home) e scegliete Widgets. Nella lista a disposizione troverete Contatti.

Fra le opzioni a disposizione sarà presente un contatto, chiamata diretta o messaggio diretto. Con il contatto, metterete semplicemente una scorciatoia alla scheda d’un contatto di vostra preferenza. Con la chiamata diretta o il messaggio diretto invece, inizierete immediatamente l’attività indicata.

Una volta scelta una delle tre opzioni e piazzata l’icona, vi verrà richiesto quale fra i contatti aggiungere. Quel contatto verrà poi legato alla funzione diretta.

  • Create delle etichette per organizzare i vostri contatti

Normalmente la vostra Rubrica sarà sempre organizzata in maniera alfabetica. Con Contatti di Google però, potete creare delle sezioni apposite che indicano una categoria desiderata da voi.

Aprite l’App e passate per il menù in alto a sinistra. Verrà messa a disposizione una funzione chiamata etichette. Passate a “Crea etichetta” e create una categoria di vostra preferenza, inserendone i contatti al suo interno.

Le etichette sono un ottimo modo per mettere in ordine diversi contatti, dividendo colleghi di lavoro, amici e famiglia – ma potete anche dividere il tutto a seconda di ciò che preferite di più.

  • Condividete i contatti tramite i servizi Google (ed altro)

Un’altra utile funzione permette di condividere velocemente qualsiasi contatto di vostra preferenza, ovviamente usando i servizi Google come priorità. Entrate nei Contatti e scegliete quello che desiderate condividere. Aprite il menù in alto a destra e scegliete di voler condividere il contatto. Potrete scegliere se intendete condividere parte del contatto o tutte le informazioni.

Il contatto verrà lanciato come VCF, che è in generale piuttosto universale. E’ possibile usare un po’ di tutto come mezzo per distribuire queste informazioni, compreso anche l’ormai famoso Nearby Share (Condivisione nelle vicinanze).

%d